Digressione

Il Planetario di Palermo, come ogni anno, propone un corso di astronomia dedicato a docenti, studenti, a neofiti e appassionati, dal titolo “Ad Astra”: quattro incontri teorici, con cadenza settimanale, che si svolgeranno tutti i venerdì del mese, a partire dall’8 novembre, dalle 21.00 alle 23:00 circa, e un fine settimana, da venerdì 6 a domenica 8 dicembre, da trascorrere alle isole Eolie.

Il corso, che ogni anno dal 2010 si propone come percorso divulgativo e didattico, si terrà presso la sede del Planetario di Villa Filippina (P.zza San Francesco di Paola 18, Palermo),  sarà condotto e moderato dal Dott. Marcello Barrale (filosofo della Scienza e divulgatore scientifico) che si avvarrà della collaborazione di docenti universitari, ricercatori ed esperti di fotografia astronomica. Quest’anno, il corso sarà patrocinato dal Dipartimento di Fisica e Chimica dell’Università di Palermo e vedrà la partecipazione del Prof. Giovanni Peres e della Prof.ssa Tiziana di Salvo che affronterà l’attuale tematica dei buchi neri.

Un percorso affascinante che partirà Venerdì 8 novembre con un incontro dal titolo “Orientamento celeste dall’antichità ad oggi” condotto dal Prof. Peres. Seguirà un percorso all’interno del Planetario dedicato alle costellazioni del cielo invernale. Il secondo incontro, previsto Venerdì 15, sarà dedicato alla Luna con un seminario dal titolo “La conquista della Luna: da Galilei ad Armstrong” condotto dallo studente di fisica Mario Lauriano e dedicato ai 50 anni dell’anniversario dello sbarco sulla luna. Si prosegue venerdì 22 con uno dei temi più attuali dell’Astronomia moderna e cioè la ricerca degli Esopianeti con un seminario intitolato “Esopianeti, ultima frontiera” condotto dal Dott. Marcello Barrale e da Sandro Gagliano. Venerdì 29 invece sarà la Prof.ssa Tiziana di Salvo a condurre un seminario dedicato i buchi neri dal titolo “L’orizzonte degli eventi di un buco nero: storia di una foto”.

Il corso, in collaborazione con Astroshop,  proseguirà con una tre giorni in esterna che si svolgerà alle isole Eolie, a Vulcano e a Lipari, con incontri teorici e pratici dedicati ai telescopi, ad una sessione di fotografia astronomica, ad escursioni geologiche e allo Star Party. Per tutte le informazioni sui costi del corso (10 euro per professori e studenti; 15 euro altro), sulle iscrizioni, sui programmi e sui costi del fine settimana, è possibile inviare una mail all’indirizzo planetariopalermo@gmail.com o chiamare al 328 3669549.

 

Corso di Astronomia 2019

Digressione

MOON WATCH PARTY 2019

Sabato 5 Ottobre – Villa Filippina

 

L’International Observe the Moon Night è una iniziativa promossa, a livello mondiale, da numerose organizzazioni, enti di ricerca, associazioni, scienziati, educatori. Nel team promotore della InOMN sono coinvolti la NASA ed altre importanti istituzioni come, EU-Universe Awareness, Lunar and Planetary Institute, NASA Lunar Science Institute. In Italia da alcuni anni l’appuntamento è promosso da INAF – Istituto Nazionale di Astrofisica – e UAI – Unione Astrofili Italiani, Planetari e Osservatori Astronomici.

Sabato 5 Ottobre il Planetario di Palermo (Piazza San Francesco di Paola 18), che da oltre 10 anni in occasione dell’evento, organizza diverse attività, propone una serata ricca di attività rivolte ai bambini e agli adulti, con spettacoli sotto la cupola e osservazioni, con foto, ai telescopi dai giardini della villa. Si inizierà alle 19:30 con il primo turno di visite con spettacoli in 3D sotto la cupola dedicati alla Luna dalla genesi all’evoluzione e al suo rapporto con la Terra, uno spettacolo adatto a tutti (Ticket adulti 5,00 – bambini € 3,00. Capienza 60 posti a turno. Turni previsti ogni 45 minuti. Ultimo turno alle 22:30). A seguire, osservazioni ai telescopi posizionati nell’area esterna con alcuni operatori che spiegheranno le varie fasi di osservazione e daranno a tutti la possibilità di scattare una foto direttamente dall’oculare del telescopio.

All’interno della Villa è presente una installazione che riproduce una copia del modulo Lunare (LEM) che toccò il suolo lunare nel 1969, i partecipanti al percorso adulti e bambini potranno salire all’interno dell’abitacolo e simulare per alcuni minuti una missione con l’ausilio di una installazione video-sonora.

PROGRAMMA

  • Turni al Planetario ore 19:30 / 20:15 / 21:00 / 21:45 / 22:30 (consigliata la prenotazione)
  • Osservazioni ai telescopi a partire dalle ore 20:00

Come ormai consuetudine, lo star party internazionale sarà un’occasione per proporre osservazioni al telescopio dedicate alla Luna e per approfondire temi quali la genesi e le caratteristiche fisiche, le missioni spaziali passate e in programmazione, la mitologia, la poesia, la musica e le diverse espressioni artistiche ispirate al nostro satellite naturale.

Durante la serata il Bistrot Villa Filippina sarà aperto, con servizio bar, panini e drink.

Info e prenotazioni: 328 3669549 – 3478119078

Moonwatchparty 2019

Digressione

Cari amici, il Planetario di Palermo riapre i battenti dopo la stagione estiva ricca di appuntamenti e per l’autunno propone un percorso di spettacoli e proiezioni tutte le domenica a partire dal 22 Settembre sino al 24 Novembre, STELLE, PIANETI, UNIVERSO, ESOPIANETI, CIELO D’INVERNO…Possibilità di abbonamento per seguire tutti i percorsi, adatti sempre a tutta la famiglia…ACCORRETE NUMEROSI!!!

INFO: 328 3669549 – planetariopalermo@gmail.com

PROGRAMMA SPETTACOLI

Digressione

20 LUGLIO 1969/20 LUGLIO 2019: IL PLANETARIO DI PALERMO PRESENTA
“PALERMO SULLA LUNA 50 ANNI DOPO”

Il Planetario di Palermo , presenta forse uno degli eventi più attesi e partecipati dell’anno 2019, dedicato ai 50 anni dallo sbarco dei primi uomini sulla Luna.
Organizzato da URANIA, Planetario di Palermo, con la collaborazione di INAF (Istituto Nazionale Astrofisica), Osservatorio Astronomico di Palermo, Orsa Palermo, e grazie ai partner internazionali Nasa e Astroshop e il patrocinio del Dipartimento di Fisica e Chimica dell’Università degli Studi di Palermo, sabato 20 Luglio, a partire dalle ore 18:00 fino alle 24, all’interno di Parco Villa Filippina, saranno tantissime le attività previste. (Ingresso alla villa gratuito fino al limite consentito). All’interno del Planetario verrà proiettato il film documentario “Tribute to Apollo 11 Mission” (durata 18 min) che ripercorre le varie fasi della missione dell’Apollo 11 che il 20 luglio del 1969 portò gli astronauti statunitensi Neil Armstrong e Buzz Aldrin sul suolo lunare (Turni ore: 18:00 – 18:30 – 19:00 – 19:30 – 20:00 – 20:30 – 21:00 – 21:30 – 22:00 – 22:30 – 23:00 – 23:30). Alla fine della proiezione, i partecipanti avranno la possibilità di salire e sedersi all’interno del LEM (Lunar Excursion Module), una riproduzione in scala più piccola del Lander (Ticket proiezione e LEM: € 5 adulti; € 3 bambini. Per informazioni e prenotazioni – 347 811 90 78 / 347 537 46 46 e.mail: palermosullaluna@gmail.com ).
Dalle ore 19:00 fino alle 20:30, sul palco del Teatro Arena Villa Filippina si terranno due brevi conferenze dedicate all’evento: alle ore 19:00, il Prof. Giovanni Peres (UNIPA) condurrà un intervento dal titolo “La corsa alla Luna, risvolti umani e aspetti tecnologici”; alle 19:45, il Dott.
Antonio Maggio e la Dott.ssa Barbara Truden condurranno una conferenza dal titolo “Che fai tu, Luna, in ciel? Interpretazioni artistiche e scientifiche”. Modera il Dott. Marcello Barrale (Planetario di Palermo).
Dalle terrazze monumentali della villa, sarà possibile osservare ai telescopi (8 postazioni) la Luna e i pianeti Giove e Saturno con possibilità di fotografarli con il proprio smartphone. Dalle 21.30, nell’area spettacoli “Monsù Villa Filippina” si potrà cenare ed assistere al concerto
degli Alan’s Breakfast – Pink Floyd Tribute che per la speciale occasione suoneranno per intero l’album di maggiore successo della band inglese “The Dark Side of the Moon”;. Grazie alla collaborazione con INAF sarà allestita una postazione per la realtà virtuale con Oculus
per l’esplorazione del paesaggio lunare e un set “Fai un selfie sulla Luna”. Uno spazio sarà invece dedicato all’Ass. ORSA Palermo che esporrà alcuni pannelli informativi e alcuni quotidiani dell’epoca e diverse astrofotografie. Diverse saranno le attività di divulgazione (Orientamento, Miti lunari, Missioni Apollo, Geologia lunare).
Info evento: 328 366 95 49

Palermo sulla Luna, 50 anni dopo

Digressione

La nuova stagione estiva del Planetario di Villa Filippina si apre con uno degli eventi più attesi dell’anno: sabato 15 giugno torna “La notte di Galileo” con il consueto omaggio al celebre fisico, astronomo e filosofo italiano.

A partire dalle 20 – con turni ogni 45 minuti circa – si può prender parte a un percorso di visita tra la cupola e le terrazze esterne della Villa: sotto la cupola si assiste allo spettacolo in 3D “Jupiter update: video fulldome sulle ultime notizie dal pianeta Giove”, mentre all’esterno sono disponibili diverse postazioni con i telescopi puntati sulla Luna e sul pianeta Giove, due tra i più importanti corpi celesti studiati per la prima volta nel 1610 proprio da Galileo.

Un’occasione per ammirare Giove nel suo periodo di massima osservabilità, ma non solo: a ogni osservazione si può scegliere di fotografare i corpi celesti con fotocamere reflex o con il proprio smartphone.

Non solo tecnologia, ma anche un vero e proprio tuffo nel passato: i visitatori possono rivivere in prima persona l’esperienza fatta da Galileo con l’utilizzo di una copia fedele del rudimentale cannocchiale da lui costruito e con il quale cambiò totalmente l’approccio allo studio del cielo e dell’Universo.

In occasione della “Notte di Galileo”, inoltre, alle 19 inaugura il nuovo punto espositivo Astroshop, azienda leader nel settore dell’astronomia amatoriale e dell’osservazione naturalistica, con un’esposizione permanente di telescopi, binocoli e cannocchiali terrestri. All’interno di Villa Filippina si può anche cenare nella nuova ed elegante Area Food.

Per partecipare alle visite e alle osservazioni è consigliata la prenotazione scegliendo il proprio turno di visita: alle 20, alle 20.45, alle 21.30, alle 22.15 oppure alle 23.

 

  • Dalle 20.00 alle 24.00
  • 5 euro (adulti), 3 euro (bambini da 5 a 10 anni)
  • Info e prenotazioni ai numeri 328 3669549 e 347 5374646 o all’indirizzo planetariopalermo@gmail.com 

La Notte di Galileo

Digressione

selfiSorella Luna
16/17/ marzo – Planetario di Palermo.
Turni per adulti e turni per bambini.
Parco Villa Filippina, Piazza San Francesco di Paola, Palermo

La Luna al telescopio è uno shock: chi lo usa non crede ai suoi occhi !!
INCREDIBILE NOVITA’: potrai farti un selfie con la luna
..da potere condividere subito su WhatsApp o Facebook

Sabato 16 marzo. Tre turni: 19,00 / 21,30 / 22,30
Domenica 17 marzo. Tre turni. 19,00 / 21,30 / 22,30
In ogni turno Spettacolo Planetario più osservazioni alla Luna con telescopio (e possibilità di farsi un selfie)

LABORATORI PER BIMBI
più Spettacolo Planetario e osservazione alla Luna
SABATO 16 E DOMENICA 17 MARZO
Ore 17,00 Laboratorio
e di seguito, ore 18,00, Spettacolo al planetario con genitori

Contributo:
Adulti 5 euro
Include: Spettacolo Planetario più osservazioni (e selfie) della Luna ai telescopi

Bambini 5 / 12 anni. 8 euro
Include: Laboratorio della durata di 40 minuti più Spettacolo planetario. (Laboratorio: I piccoli astronomi realizzeranno uno strumento scientifico per studiare le fasi lunari. e avranno in omaggio una mappa lunare).

I bimbi più piccoli di 5 anni, oppure bimbi di qualsiasi età che non fanno il Laboratorio, possono assistere allo Spettacolo Planetario. I bimbi con meno di 5 anni non pagheranno. I bimbi più grandi, che non hanno partecipato al Laboratorio, pagheranno 3 euro.

TUTTI I CHIARIMENTI AL 3317189910

Ricordiamo a tutti i partecipanti, che durante l’evento, e fino a notte, rimarrà aperto il bistrot del Parco. Quindi si potrà bere, farsi un panino, cenare, bere un drink… socializzare

Come fare per prenotare:
Telefonare oppure inviare un messaggio (meglio se whatsapp) al 3317189910 scrivendo semplicemente l’evento. il nome e cognome di chi prenota e il numero totale dei partecipanti (in caso di bimbi, specificare l’età)
Esempio:
Serata Astronomica del 15 marzo. Turno delle 19,00. Annalisa Rossi. 2 adulti più + 1 bambino di 11 anni.
——————————
Date successive: 12/13/14/15 settembre
——————————

Info: 3317189910

PER TUTTE LE INFORMAZIONI SU QUESTO ED ALTRI EVENTI
CONSULTARE IL NOSTRO SITO WWW.PROMOFESTIVAL.IT

—————————

Organizzazione:
Associazione Culturale Promofestival
sede: Via Dei Candelai, 75, Palermo.
Cod. Fisc. 93074640843
Sito: www.promofestival.it
Mail: info@promofestival.it
Infomazioni telefoniche:
331.718.99.10
Sito: www.promofestival.it
Pagina Facebook: Promofestival Palermo
Gruppo Facebook: Gite, weekend, amicizie in Sicilia

Sorella Luna 15/16/17/ marzo

Digressione

corso 2018 BANNERIl Planetario di Palermo presenta la nuova edizione del corso base di astronomia, quest’anno dal titolo  “Dalla Terra all’Universo…  e ritorno”: sei incontri teorici e pratici, con cadenza settimanale, che si svolgeranno, a partire dal 19 Ottobre tutti i Venerdì (eccetto un giovedì) dalle 21.00 alle 22.30 circa

Il corso, che ogni anno, dal 2010,  si propone come percorso divulgativo e didattico ben consolidato, si terrà presso la sede del Planetario di Villa Filippina (P.zza San Francesco di Paola 18, Palermo),  sarà condotto e moderato dal dott. Marcello Barrale (filosofo della Scienza e divulgatore scientifico) che si avvarrà, in questa edizione, della collaborazione di Docenti universitari, ricercatori ed esperti di fotografia astronomica; Il corso è aperto a tutti: studenti liceali e universitari, docenti delle scuole di ogni ordine e grado, neofiti ed appassionati di astronomia.

Un percorso che partirà Venerdì 19 Ottobre con un incontro dal titolo “Storia dell’Astronomia attraverso filosofi e scienziati, da Talete a Hawking”, condotto dal Dott. Marcello Barrale il quale, Venerdì 26 ottobre, terrà una conferenza dedicata ai Pianeti del Sistema Solare e alle principali missioni spaziali che in questi decenni li hanno esplorati.

Dopo una breve pausa, il corso riprenderà Giovedì 8 Novembre con una lectio magistralis del Prof. Giovanni Peres, (UNIPA –  Facoltà di Fisica) sulla Cosmologia contemporanea e sulla Teoria della relatività.

Venerdì 9, Sabato 10 e Domenica 11 un fine settimana aperto a tutti (non solo ai corsisti) con Star Party,  escursioni naturalistiche durante il giorno e serate dedicate appassionati di fotografia astronomica agli (Per info sui costi chiamare la segreteria del Planetario). Un agriturismo sui Monti Nebrodi, tra i cieli più limpidi della Sicilia, ospiterà alcune lezioni pratiche di astronomia mirate all’apprendimento del funzionamento dei telescopi, con osservazioni e prove di installazione e “messa in stazione” degli strumenti,  tecniche di base della fotografia astronomica, con sessioni di osservazioni e fotografie con fotocamere reflex e CCD.

Si proseguirà Venerdì 16, presso il Planetario, con una serata interamente dedicata al nostro satellite, la Luna. Al termine della lezione seguirà una sessione di osservazioni e foto.

Venerdì 23,  si terrà una lectio magistralis con relatore, astronomo o ricercatore, ancora da confermare, dal titolo Esopianeti ed esobiologia, lo stato dell’arte della ricerca dei pianeti extra solari.

Il corso si concluderà Venerdì 30 con una serata dedicata allo studio delle costellazioni e dei moti della terra condotto dal Dott. Marcello Barrale all’interno della cupola del planetario ed con un intervento di Mario Lauriano (studente di Fisica) dal titolo “La vita sulla ISS”.

Per tutte le informazioni sui costi del corso, sulle iscrizioni, sui programmi e sui costi del fine settimana, è possibile contattare il Planetario ai numeri 389.1335731 o al  328.3669549. Potete inviare una mail all’indirizzo planetariopalermo@gmail.com

Dalla Terra All’universo

di planetariovilla1 Inviato su Pubblico
Digressione

Il Planetario di Palermo alla III Ed. del Festival delle Scienze di Pollina
“ ORIZZONTI” in programma dal 28 al 30 Agosto 2018 – Torre delle Stelle e Museo Maurolico

Osservazioni Guidate della volta celeste, seminari e incontri, laboratori per bambini e visite guidate alle nuove sale del museo Maurolico e alla Torre delle Stelle; sono questi gli appuntamenti e i luoghi della terza edizione di “ORIZZ∞NTI”, il Festival della Scienza di Pollina. La manifestazione, che si svolgerà presso borgo madonita e la frazione di Finale, si terrà tutti i pomeriggi, da Martedì 28 a Giovedì 30 agosto, con un calendario ricco di numerosi appuntamenti, che coinvolgerà sia grandi che piccoli, all’interno del Museo Maurolico. Il festival quest’anno sarà incentrato su due tematiche, la Relatività di Einstein e, vista la sua presenza imponente sulla volta celeste di questa estate, il Pianeta Marte, alla luce anche delle recenti scoperte e dell’idea di una futura esplorazione umana.
La Torre delle Stelle e il Museo Maurolico da marzo sono sotto la guida e gestione del Planetario di Palermo e dell’associazione URANIA, struttura che da 10 anni gestisce attività didattiche e divulgative di Astronomia e Scienze della terra su tutto il territorio siciliano.

PROGRAMMA
Martedì 28 agosto
Ore 17:30 – presentazione del festival, saluto dell’amministrazione comunale e dell’associazione
URANIA
Ore 18:00/19:00 seminario del prof. Giovanni Peres (docente di Astronomia UNIPA) “La Relatività di
Einstein e l’universo odierno” – Aula consiliare
Ore 18:00/19:00 presso le sale del museo Maurolico Laboratorio per bambini (max 15 partecipanti) dai 5
ai 10 anni – “Sorella Luna” introduzione alla Luna, i moti e le fasi e realizzazione di un modello per lo
studio delle fasi lunari.
Ore 21:00 Piazzale della torre – Finale di Pollina – Osservazioni guidate della volta celeste – proiezioni
dai telescopi della Luna su maxi schermo e commento in diretta degli operatori. Possibilità di realizzare
foto lunari con l’utilizzo di smartphone e camere reflex.
Mercoledì 29 agosto
Ore 18:00/19:00 seminario del dott. Marcello Barrale (Div. Scientifico e dir. Planetario di Palermo)
“Marte ieri, oggi e domani” – Aula consiliare
Ore 18:00/19:00 presso le sale del museo Maurolico Laboratorio per bambini (max 15 partecipanti) dai 5
ai 10 anni – “Marte, il pianeta rosso” introduzione al pianeta e realizzazione di un modello della
superficie marziana.
Ore 21:00 Torre delle Stelle – Osservazioni guidate della volta celeste – Spiegazioni della volta celeste
tra stelle e miti – osservazioni della Luna e dei pianeti Marte e Saturno. Possibilità di realizzare foto
lunari con l’utilizzo di smartphone e camere reflex. Durante la serata sarà possibile visitare le sale de
museo Maurolico.

Giovedì 30 agosto
Ore 16:00/18:00 Museo Maurolico e Torre delle Stelle – Osservazioni guidate del Sole in luce visibile e
H-Alpha – Possibilità di realizzare foto del Sole al fuoco dei telescopi con l’uso di SmartPhone – visita
guidata al museo Maurolico con breve seminario dedicato al Sole.

Modalità d’ingresso
Seminari – ingresso gratuito sino ad esaurimento posti
Laboratori per bambini – ticket € 4,00 (prenotazione consigliata)
Osservazioni astronomiche – ticket € 3,00 – Bambini gratis sino a 10 anni
INFO e prenotazioni 328 3669549 – planetariopalermo@gmail.com

Festival Orizzonti

di planetariovilla1 Inviato su Pubblico
Digressione

LA NOTTE DI SAN LORENZO

10 agosto 2018 – “Planetario Villa Filippina” dalle 20:30

La notte del 10 agosto è uno degli eventi astronomici più attesi dell’anno in cui si verifica il fenomeno denominato delle “stelle cadenti”. Il fenomeno riguarda in realtà l’impatto in atmosfera di minuscoli frammenti di comete o asteroidi che per un periodo di circa 15 giorni precipitano incendiandosi nella nostra atmosfera realizzando delle scie luminose. L’evento dello sciame delle “Perseidi” residuo di passaggio cometario, diviene occasione annuale di realizzare una serata a carattere scientifico e culturale in cui avvicinare il pubblico a queste tematiche e a questi fenomeni. IL PLANETARIO e OSSERVATORIO DI VILLA FILIPPINA, ormai un punto di riferimento in città per la diffusione e la divulgazione della scienza astronomica per le scuole e il pubblico, propone una serata di osservazioni astronomiche ad occhio nudo e ai telescopi dalle terrazze di villa Filippina, dove verranno posizionati diversi strumenti con operatori che introdurranno l’osservazione con un percorso dedicato al fenomeno delle stelle cadenti e una presentazione delle costellazioni e pianeti visibili in questa estate 2018.

L’evento avrà inizio già dalle 20:30 ora in cui il cielo comincerà ad oscurarsi e proseguirà sino alla mezzanotte orario in cui comincerà proprio il culmine delle Perseidi con il radiante già alto nel cielo. Sostando sul prato o sulle terrazze della Villa, si potrà seguire il fenomeno delle Stelle Cadenti guardando in direzione Nord-Est sotto la famosa costellazione di Cassiopea e provare a scorgere con il naso all’insù qualche scia luminosa tra le stelle.

Sarà possibile inoltre ai telescopi osservare da vicino Giove, Saturno e Marte i 3 pianeti protagonisti di questa estate.

I partecipanti potranno inoltre visitare le sale del museo astronomico con una guida che illustrerà il sistema solare, compreso nel percorso. All’interno di Villa Filippina sarà possibile cenare o bere un drink all’interno dell’area bistrot aperta già dalle ore 19:00 gestita da  ALI e PPP Burgher.

Ticket adulti € 4,00 – bambini ingresso gratuito.

Per maggiori informazioni è possibile contattare gli operatori al 328 3669549 o inviare una mail a planetariopalermo@gmail.com

Ulteriori informazioni si possono trovare sul sito www.planetariovillafilippina.com

Notte di San Lorenzo 2018

di planetariovilla1 Inviato su Pubblico
Digressione
Cari amici del Planetario di Palermo
due appuntamenti da non perdere per il prossimo fine settimana a Villa Filippina, per grandi e piccoli
 

​SABATO 17 Febbraio ore 16:30 – #STELLARE
Laboratorio di movimento creativo + Viaggio interstellare 3D sotto la cupola del planetario + osservazioni al telescopio
Per bambini dai 4 agli 7 anni
#STELLARE, con la sua astronave torna a Villa Filippina con un nuovo appuntamento!!!! Il Planetario e al Ludoteca presentano un pomeriggio speciale per i piccoli nello spazio accogliente e suggestivo del Planetario che diventa la base madre di #Stellare, laboratorio di movimento creativo a tema spaziale curato dalla danzatrice Lucia Di Pietro, e seguito da un’emozionante viaggio interstellare in 3D sotto la cupola del planetario condotto da Marcello Barrale.
Il “movimento creativo” è un’attività attraverso cui i bambini si avvicinano alla consapevolezza espressiva, unendo pensiero ed azione attraverso il gioco, imparando a scoprire le qualità del proprio movimento in relazione allo spazio, alla musica, al ritmo ed al resto del gruppo.
#Stellare propone giochi fatti di storie e fantasie sulle stelle, fatti di corpo, danza e movimento.

Che cosa si fa al laboratorio Stellare:
1. si gioca fino allo sfinimento
2. si impara a dare spazio al proprio corpo e a stare in gruppo
3. si fa merenda
4. si osservano le stelle sdraiati su morbidi cuscini sotto la cupola del Planetario.Lucia Di Pietro, danzatrice e coreografa, lavora con i bambini dal 2013, adottando un approccio all’espressione corporea che nasce dall’incontro di molteplici tecniche di movimento e composizione

(danza contemporanea, performance, teatro, tecniche posturali e di meditazione), trasmesse attraverso il piacere del gioco.

Il viaggio-laboratorio si terrà dalle 16:30 alle 18:30
Ticket per laboratorio e merenda inclusa € 15,00
*Prenotazioni e prevendita presso la biglietteria del Planetario.
Per informazioni:
Ludoteca Villa Filippina 342 0116832
info@ludotecavillafilippina.com
 

 
 
 
 
 


DOMENICA 18 Febbraio ore 11:00 – 19:00 #DARWIN DAY

il Circolo UAAR di Palermo festeggerà il Darwin Day 2018 al Planetario di Palermo (Villa Filippina), tenendolo aperto con ingresso libero, laboratori didattici gratuiti e una tavola rotonda per avvicinare i cittadini alla ricerca scientifica, secondo la formula “Darwin Family Day” già sperimentata lo scorso anno al Museo Gaetano Giorgio Gemmellaro di paleontologia, e nuovamente col patrocinio del Comune di Palermo.

Quest’anno il titolo è 
Come in Cielo così in Terra, e il tema l’interdisciplinarità e il dialogo tra saperi apparentemente lontani, non sempre facile ma sempre più indispensabile per il progresso umano. I giovanissimi potranno approcciare la scienza giocando con laboratori gratuiti di astronomia e scienze naturali a cura del Planetario e di Astrid – Servizi per la Natura e l’Ambiente S.r.l., mentre le curiosità più mature, dopo il saluto dell’amministrazione comunale che patrocina l’evento,  potranno incontrare accademici e ricercatori (dall’astrofisica al chimico, dalla biologa esperta di estremofili allo speleologo o all’hacker) e discutere del loro lavoro e di come esperienze così diverse si intreccino nell’avventura della Scienza. Il tutto nella cornice del Museo dello Spazio e della Terra, che potrà essere visitato gratuitamente, così come il Planetario.

Programma:

10:00 apertura Museo della Terra e dello Spazio

11:00 Darwin Day Kids
laboratori scientifici 5-12 anni
(gratis, prenotazione obbligatoria 328.366.9549 /planetariopalermo@gmail.com)

11:00 In cielo, in terra e in ogni luogo, Astronauti nelle profondità di una grotta. La vita all’inferno, nello spazio, in un computer… La Scienza più fertile, fecondata da saperi diversi.
Conversazione di e sulle Scienze con Marcello Barrale (Planetario Palermo),Renato Lombardo (Università di Palermo), Giuseppina Micela (INAF), Giovanni Peres (Università di Palermo), Paola Quatrini (Università di Palermo), Marco Vattano (La Venta Esplorazioni Geografiche). Modera Giorgio Maone (UAAR Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti)

12:30 visita Planetario

13:30 pausa pranzo

15:00 Darwin Family Day
spettacoli al Planetario, laboratori naturalistici, museo e osservazioni astronomiche per grandi e piccini

19:00 chiusura 

 
 
BUONI CIELI A TUTTI!!!

STELLARE e DARWIN DAY