Una Notte con la Cometa Lovejoy

cometa-eleninUna Notte con la Cometa Lovejoy

SABATO 10 GENNAIO ore 19/22

Il Planetario di Villa Filippina, dopo le attività realizzate durante le festività natalizie riprende i suoi appuntamenti nel fine settimana dedicati al pubblico, con aperture il Sabato e Domenica pomeriggio dalle 17 alle 21 sino a giugno; il 2015 inizia con la serata di Sabato 10 Gennaio, a partire dalle ore 19 dedicata alla cometa Lovejoy visibile in questo primo scorcio del 2015. Viste le ottime previsioni meteo per la sera di sabato 10 e l’assenza della Luna proveremo ad osservare e fotografare la Cometa, seppur di debole luminosità, nei pressi delle brillanti costellazioni di Orione e Toro. Sono previsti 3 turni uno alle ore 19,uno alle 20 e uno alle 21 per circa 50 persone a gruppo, con uno spettacolo sotto la cupola del Planetario dedicato alle Comete di circa 35 minuti e a seguire le osservazioni ai telescopi dalle terrazze di Villa Filippina. Oltre alla Cometa sarà visibile il Gigante Giove ai telescopi e ci sarà sempre la possibilità di effettuare scatti fotografici. Per chi intenda provare a fotografare la cometa dovrà comunque dotarsi di una camera digitale reflex.Proprio in queste sere la Cometa Lovejoy, l’ormai celebre C/2014 Q2, raggiungerà la minima distanza dal nostro pianeta e si farà ammirare in tutto il suo splendore, anche ad occhio nudo e se l’inquinamento luminoso provocato dalle luci della nostra città, non sarà eccessivo, quella che vedremo sarà una bella sfera bianco-verde con tanto di coda all’oculare di un telescopio a corta focale. La quinta cometa scoperta dall’astronomo australiano Terry Lovejoy, ha già regalato spettacolo nell’emisfero australe dove viene fotografata da settimane, regalando ai fortunati astronomi e astrofili immagini splendide.
Scoperta il 17 agosto, circa 5 mesi fa, la cometa sta passando accanto a noi, nel suo volo intorno al Sole. Solo il 30 gennaio raggiungerà il perielio, la minima distanza dalla nostra stella e fino ad allora sarà ben visibile, poi dovremo dirle addio per i prossimi 10mila anni. Sabato però la cometa sarà a circa 20 gradi a destra della cintura di Orione,in direzione della Costellazione del Toro.
L’evento è organizzato da, Urania di Marcello Barrale, ente gestore del Planetario e Museo Astronomico in collaborazione con INAF Osservatorio Astronomico di Palermo. Per ulteriori informazioni, costi e prenotazioni contattare i nostri operatori via mail a planetariopalermo@gmail.com o al numero 328 3669549.
di planetariovilla1 Inviato su Pubblico